IN SALDO!

Contro l’oblio

Il prezzo originale era: 14,00 €.Il prezzo attuale è: 9,00 €.

Descrizione

Giorno della memoria per le vittime meridionali dell’Unità d’Italia

di Pino Aprile

Pagine 120, illustrato

Marotta e Cafiero, 2021

13 febbraio 1861. Fine dell’assedio di Gaeta. Il Generale Cialdini trasforma la vittoria piemontese in una carneficina. Vengono così sepolte le voci dei vinti. Da Casalduni a Pontelandolfo, da Auletta a Bronte, eccidi e stragi dimenticate. Pino Aprile lotta per l’istituzione di un Giorno della Memoria delle vittime meridionali dell’Unità d’Italia. Restituisce un volto a sconfitti, umiliati, conquistati e oppressi. Immagini, dati e grafici accompagnano gli scritti di Pino Aprile, che però racconta anche il Mezzogiorno del XXI secolo: sospeso tra disuguaglianze territoriali e speranze di cambiamento. Ma non ci può essere nazione senza memoria, unità senza riconoscimento dei propri errori.

TORNA SU